Bilancio Sociale 2021

La nuova disciplina dell’impresa sociale (D.Lgs. 112/2017) stabilisce l’obbligo per le cooperative sociali di redazione e deposito presso il Registro Imprese nonché di pubblicazione sul proprio sito internet del bilancio sociale. Si tratta di un obbligo divenuto operativo in seguito alla pubblicazione delle Linee Guida del Ministero del lavoro (D.M 4 luglio 2019), che verranno applicate a partire dalla redazione del bilancio relativo all’esercizio 2020.Le linee guida individuano le finalità, i principi di redazione e i contenuti minimi che ciascun bilancio sociale dovrà prevedere, suddivisi in sezioni, definendone così la composizione. In caso di omissione di una o più sottosezioni, l’ente sarà tenuto a illustrare le ragioni che hanno condotto alla mancata esposizione dell’informazione.In particolare, il bilancio sociale nella sua veste minimale si struttura in sette sezioni che a loro volta prevedono una serie di punti esplicativi, secondo il seguente schema descrittivo:

Il bilancio sociale deve essere approvato dall’assemblea dei soci e successivamente depositato presso il Registro Imprese e pubblicato sul proprio sito internet. Il termine fissato in via ordinaria dal legislatore per il deposito del bilancio sociale presso il Registro Imprese è il 30 giugno di ogni anno con riferimento all’esercizio precedente. Per il 2021, trattandosi di un anno decisamente particolare, il legislatore con il DL 18/2020 per come modificato dalla D.L. 21/2021 ha previsto la possibilità di approvare il bilancio d’esercizio al 31 dicembre 2020 entro 180 giorni dalla chiusura dell’esercizio medesimo.Conseguentemente, anche il bilancio sociale potrà essere approvato e depositato entro la medesima scadenza prevista per il deposito del bilancio d’esercizio. Il calendario è il seguente:

Dalle prime indicazioni dei Registri Imprese delle CCIAA si ammette la facoltà per le cooperative sociali di approvare in tempi differenti bilancio d’esercizio e bilancio sociale e, conseguentemente, di depositare i due documenti in tempi differenti (sempre entro i termini massimi indicati).  Rimane comunque consigliabile e utile approvare e depositare i due bilanci contestualmente.Da un punto di vista operativo, il bilancio sociale:

Nicolò Cipriani – Centro Studi CGN

Per poter visulizzare il bilancio sociale 2021 premere qui.